Giocare in borsa online grazie al Trading: Truffa o realta?

Giocare in borsa con il tradng online

Il trading online è l’atto di compravendita di strumenti finanziari attraverso una piattaforma online.

Grazie ai broker che offrono le piattaforme online facilitano ai trader o investitori a giocare in borsa vendendo e acquistando vari strumenti finanziari come azioni, fondi comuni, materie prime e molto altro.

Negli ultimi anni, grazie al trading online giocare in borsa da casa è diventato molto semplice come fare shopping online.

Il trader può comodamente farlo seduto in qualunque luogo usando semplicemente sul proprio smartphone. Serve semplicemente una connessione ad internet e un conto di trading online con una società di brokeraggio.

Grazie al trading online gli investitori hanno accesso ai principali mercati economici, riuscendo con molta facilità a negoziare ed avere più occasioni di profitto.

Inoltre il trading online può essere fatto in qualunque momento è aperto 24 ore su 24 per 5 giorni alla settimana e alcuni beni finanziari sono disponibili anche nel fine settimana.

Vantaggi del trading online

Vantaggi del Trading online
Vantaggi del Trading online

Il trading online si divide in due importanti tipologie, il Forex trading e il Trading CFD.

I CFD sono un prodotto finanziario molto attraente su qualsiasi tipo di risorse, materie prime, indici, coppie valutarie, ecc. I CFD hanno molte caratteristiche e vantaggi unici nel suo genere.

Con i CFD si ha la possibilità di operare su diversi mercati finanziari, sia che siano in aumento sia in diminuzione.

Un altro vantaggio chiave del trading CFD è la leva finanziaria, bisogna solo dare una piccola frazione del valore di un bene sottostante, avendo un’esposizione più grande. Avendo così profitti più alti ma anche perdite più alte.

Il trading con i CFD da accesso ai mercati 24 ore su 24 per 7 giorni alla settimana. Essendo un mercato OTC o Over the Counter, non sono quotati su un mercato organizzato, si può negoziare in qualsiasi momento della giornato con un numero illimitato di operazioni.

Si può investire sui principali mercati economici internazionali, come Forex, materie prime, indici azionari, criptovalute, ETF e molto altro.

Esempio di operazione in borsa con il Trading CFD

Spieghiamo ora con un esempio pratico il funzionamento di un CFD.

Scegliamo di investire su Azioni RENAULT che in questo momento ha un prezzo di vendita di € 54,70 e un prezzo di acquisto di € 55,02. Abbiamo la possibilità di scegliere sia di acquistare che vendere le azioni della società.

Decidiamo di acquistare 2000 CFD azionari a € 55,02 prevedendo che il prezzo delle azioni di RENAULT aumentino.

Come sappia uno dei principali vantaggi del trading con i CFD è la leva finanziaria, per cui non dobbiamo coprire l’intera somma delle azioni. Quello che dobbiamo coprire è il margine, che viene calcolato moltiplicando la propria esposizione con il fattore di margine per il mercato che si è scelto di negoziare.

RENAULT ha un fattore di margine del 5% dunque il nostro margine è il 5% dell’esposizione totale del nostro scambio (2000 CFD X € 55,02 = € 110.040) o € 5.502 cioè il 5% di € 110.040.

Le posizione si possono chiudere in qualunque momento, ma noi decidiamo di chiudere quando il prezzo delle azioni raggiunge € 57,02 con un prezzo di acquisto di 57,36.

Vendiamo i nostri 2000 CFD a 57,02 e andiamo a calcolare il nostro guadagno, moltiplicando la differenza tra il prezzo di uscita e il prezzo di entrata della nostra posizione in base alla dimensione.

€ 57,02 (prezzo di uscita) – € 55,02 (prezzo di entrata) = € 2 che andiamo a moltiplicare per i 2000 CFD per avere un guadagno di € 4.000.

Giocare in borsa con il forex trading

Il Forex Trading
Il Forex Trading

Il mercato forex rappresenta uno dei mercati più redditizi al mondo ma anche uno dei più volatili in assoluto

in questo mercato gli investitori non fanno altro che effettuare degli scambi di valute fra di loro cercando di trarre un guadagno dalle variazioni di quotazione delle stesse.

Come vi dicevamo il mercato forex ha un tasso di liquidità veramente elevato, calcolate che ogni giorno vengono scambiate cifre come cinque sei miliardi di dollari in valute, sono cifre da capogiro.

Uno dei motivi è anche quello che il forex è aperto 24 ore su 24, cinque giorni su sette, logicamente sono esclusi i giorni festivi.

Tutti gli scambi che vengono effettuati in questo mercato pur essendo fatti via internet sfruttano ugualmente le sedi borsistiche presenti nel modo come quella di Tokio, Wall Street o Piazza Affari, giusto per citarne alcune.
Il cross monetario più tradato è quello basato sul Dollaro americano e sull’Euro (previsioni euro dollaro) quindi i valori di guadagno ed il relativo fattore di rischio sono più alti quando si opera su queste due valute.

Come operare con il Forex: Esempio pratico

In queste righe vi scriveremo un piccolo esempio per farvi capire come funziona il mercato forex.

Poniamo il caso che decidete di effettuare un’investimento di capitale sfruttando il mercato forex, per prima cosa dovrete decidere su quale cross monetario andare ad effettuare la vostra manovra speculativa.

Decidete di investire sulla coppia forex EUR/USD aprendo una posizione short perchè la vostra previsione è che la coppia subirà un deprezzamento nell’imminente futuro.

Oltre ad aprire la posizione decidete anche di utilizzare una leva finanziaria con fattore 1:200 utilizzando 100 euro come investimento ma dato che vi avvalete della leva il vostro reale capitale da poter investire salirà a 20.000 euro (200X100).

Ovviamente dopo aver acquistato dovrete attendere l’andamento della coppia forex, se alla chiusura dell’operazione la vostra previsione risulterà esatta allora potrete incassare il vostro guadagno.

Logicamente la cifra che guadagnerete sarà di gran lunga superiore visto che avete utilizzato la leva ma fate attenzione anche al fattore rischio perchè in caso di investimento sbagliato risulterebbe più grande anche la cifra persa.