Trading online: inganno, miraggio o realtà?

Trading online: inganno, miraggio o realtà?

Il trading online è una pratica molto popolare ormai diffusa tra tutti i generi di investitori, centro di dibattiti e discussioni in moltissimi siti internet e forum finanziari specializzati.

Pubblicità e riferimenti a Broker e prodotti specifici del trading online (opzioni binarie o i Cfd Forex) sono ormai presenti su quasi tutte le pagine internet o Blog che discutono di finanza e/o economia.

Gli annunci sono quasi tutti dello stesso tenore, inneggianti l’occasione di vivere di trading o alla possibilità di guadagnare immediatamente fino anche l’85/86% del capitale investito in meno di 1 minuto (opzioni binarie 60 secondi), piuttosto che ricavare un profitto molto più alto grazie ai Cfd Forex (Contratti per differenza) e all’effetto leva a questo strumento associato.

Rendite sicure, guadagni facili, profitti istantanei e percentualmente più elevati di qualunque altra forma di investimento conosciuta, sono le “armi di seduzione” del trading online che fanno leva sul desiderio di molti risparmiatorri di investire autonomamente i propri soldi senza bisogno di pagare commissioni o tasse a Banche o intermediari.

E’ chiaro, quindi, che la prospettiva di guadagnare di più e di farlo senza dover ricorrere a intermediari, sta spingendo molte persone verso quelle che sono definite piattaforme dio trading online con le quali è oggi possibile aprire un “conto di trading” e investire liberamente in una miriade di opportunità finanziarie.

Ma è davvero così semplice aprire un conto di trading ed iniziare a guadagnare con gli investimenti online? Cosa c’è di vero e cosa si cela dietro questo tipo di attività?

Un inganno, oppure una concreta opportunità?

Tutte domande, queste, giuste ed opportune, le quali chiunque abbia intenzione di avvicinarsi al trading online dovrebbe porsi e alle quali dovrebbe cercare su internet le risposte.

Vediamo di provare a dare insieme una prima sommaria e necessaria spiegazione di questo straordinario fenomeno chiamato “trading online”.

Che cosa è il trading online

Praticare attività di trading online vuol dire muovere i propri risparmi sui mercati finanziari ed investire in una serie di strumenti (opzioni binarie, azioni, obbligazioni, Cfd, etc) utilizzando una piattaforma digitale organizzata allo scopo, fornita dai Broker online.
Il Broker ci garantisce accesso ai mercati finanziari e mette a disposizione dei suoi iscritti una serie di strumenti ed opportunità (Bonus, promozioni, rendimenti, news, etc) che hanno come obiettivo di fornire all’utente le migliori condizioni di trading possibili.
In sostanza, iscrivendoci ad un Broker online, eleggiamo questo come nostra piattaforma di fiducia alla quale affidare i nostri soldi e con la quale gestire i proventi dell’attività speculativa.

Ma si guadagna veramente con il trading online?

Ecco la domanda delle domande, quella che si fanno tutti coloro che gli sarà capitato dileggere o sentire parlare di trading online, di trading binario, e di quanto sia facile e veloce guadagnare con questo genere di attività.

Si guadagna veramente con il trading online, oppure è una delle tante truffe che girano sul web?

Il trading online non è una truffa, ma non è neanche un’isola felice sulla quale approdare facilemente e ottenere subito i guadagni sperati.
No, il trading onlin è un’attività seria, professionale, con la quale si può davvero guadagnare un mucchio di soldi e con la quale non esiste limite di età o di denaro per potre iniziare, ma che bisogna imparare a conoscere prima di gettarcici a capofitto e magari rimanerne delusi.
Esiste un mucchio di gente, infatti, che con il trading online riesce a guadagnare un mucchio di soldi con solo ½ ore al giorno di trading, e ci sono altrettanto investitori che perdono regolarmente un sacco di soldi.

Fermo restando che nel trading online non esistono trucchi o ricette miracolose per riuscire a guadagnare tanto ed in breve tempo, possiamo soltanto dire che il miglior modo per iniziare è quello di rivolgersi a Brokers online professionali, legali e che offrano gratuitamente l’opportunità di seguire corsi o tutorial didattici finalizzati ad insegnare le basi del trading a chi è in procinto di iniziare e ancora privo dell’esperienza necessaria.

Diffidate da chi cerca di vendere strategie vincenti o metodi sicuri per guadagnare con il trading online.

In ambito finanziari l’unica cosa che conta veramente sono le informazioni e l’osservazione dei mercati attraverso strumenti di trading specifici (grafici, quotazioni in tempo reale, news, etc).
Se qualcuno vi propone un metodo scientificamente provato per guadaghnare con le opzioni binarie piuttosto che con il Forex, allora vuol dire che sta provando a truffarVi.

Quindi il trading online è tutta una truffa?

Indiscutibilmente possiamo affermare che il trading online non è una truffa.
Possiamo dire chemolto psesso viene trattato l’argomento con una superficialità tale da indurre molte persone a credere che si tratti proprio di un tentativo di inganno.

La verità anche in questo caso si trova a metà via, tra chi senza scrupolo prova a far leva sulle difficoltà economiche promettendo guadagni facili, e chi, invece, fa del trading online il siuo strumento di sostentamento primario e sa bene che nulla avviene per caso e che dietro ogni profitto vi sono ore ed ore di studio ed impegno.

In quest’ottica ci sentiamo di raccomandare sempre di scegliere un broker professionale, Italiano e sopratutto che sia autorizzato dalla CONSOB o da altro organismo internazionale (CySEC, Fsa, etc).

Fondamentale per svolgere attività di trading online è scegliere un Broker qualificato, affidabile e che quindi garantisca le migliori condizioni di trading possibili.

www.tradingmania.it

You may also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *